Lazy Riders Florida Trip day 1

by davidelp 13 novembre 2008

 

Con un volo di 10 ore all’alba di lunedi 11 Novembre è partita l’avventura americana di Marco Lambertucci, ormai di casa negli states, si sono uniti Daniele Galli, Raul Lupianez e Sergio Minnici. Il campo base dei Lazy Riders sarà ad Orlando, da li si muoveranno alla volta di Jacksonville, Tampa, Miami per un mese a base di skate, palme e beaches.

Daniele da buon team manager ci ha inviato un piccolo report da Orlando, prima tappa del viaggio.

“Dopo il viaggio pesantissimo di andata il risveglio è stato tremendo con colazione a base di bacon, uova, fritture varie e maxi bibita giganti. 

Con un bel mattone sullo stomaco ci siamo diretti verso downtown dove abbiamo conosciuto i ragazzi di covert skateshop (sponsor americano del bauli) con i quali abbiamo trascorso la mattinata aspettando l’apertura del concrete park. All’apertura del park sono scomparsi immediatamente tutti i sintomi del viaggio e della colazione. Non esistono park simili in Italia, tutto pulito, strutture incredibili, transizioni da manuale con vari livelli di difficoltà. 

Al pomeriggio insieme a Ryan Nix e al suo amico fotografo David abbiamo affrontato la prima session di street. Con la macchina di Ryan super attrezzata con telecamera full HD, fotocamera e mille flash pronti all’uso nel bagagliaio abbiamo portato a casa il primo trikkone del tour e poi via in un altro skatepark indoor da non credere. Per un malato di skate come me questo posto è il paradiso.

Alla prossima ciao”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.