Alvvino il glorioso

by davidelp 10 maggio 2013

 

Alvvino, la t-shirt Glorious e la piantagione di peperoncini bastard, tre must della primavera 2013

 

Non c’è molto altro da aggiungere alle parole del caro Zamoc, raccontano benissimo che razza di bel personaggio sia Alvvino. A noi basta aggiungere che ha disegnato la t-shirt Glorious.

Per chi non lo conosce, Alvvino è il tipico secchione intrufolato tra i bulli, col golfino di cachemire legato sulle spalle e il booster parcheggiato all’uscita d’emergenza. Lui è uno di quelli rispettato da tutti, buoni e cattivi. Ha fare schizzinoso e autentico, burbero e damerino, ed inoltre è dotato di occhi da buono e naso da condor. Alvvino è uno al di là del bene e del male, come se fosse il piccolo principe, ma con pulsioni sessuali. L’ho conosciuto nel mio errare berlinese, sotto una coltre di nuvole spioventi. Era perfetto con l’ombrellino in tinta con la giacchetta e vestito di tutto punto, come se fosse appena arrivato da santa margherita ligure. Ma alvvino non è solo eleganza e snobbismo, è tutto un progetto di design, di featuring con i migliori brand europei, di pubblicazioni editoriali importantissime e di esposizioni alzabandiera. – ZAMOC

Alvvino Gloriuos artwork

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.