Entra al bastard store

by jep 9 ottobre 2013

Se sei così pigro da non riuscire mai a trovare il tempo per passare a trovarci in via Scipio Slataper 19 a Milano – anche adesso che c’è la comoda fermata ISTRIA della metropolitana lilla M5 – da oggi almeno puoi visitare il bastard store online… clicca sul quadratino in alto a destra nell’immagine e curiosa nello spazio.

Certo i nostri prodotti li puoi sempre comprare sul web, ma vuoi mettere l’esperienza reale di farsi grippare la tavola da Edo Paris o Max Bonassi!?

P.S. Se nel virtual tour ritrovate il mio Penny a cui tenevo tantiissimo ditemelo perchè lo ho perso!

Skateistan – goccia a goccia si forma un fiume

by coyote 9 ottobre 2013

Quando si sente parlare di Afghanistan inevitabilmente viene in mente l’idea di guerra e fanatismo religioso. Ma quando si conoscono le ripercussioni del lavoro dello skateboarder australiano Oliver Percovich e dei suoi collaboratori attorno alla Mekroyan Fountain (Kabul) appaiono piccoli raggi di luce. Lui è stato capace di vedere al di là dell’uso quotidiano dato a questa fontana costruita dai Sovietici. Ha visto più in lá delle transizioni utilizzabili per skateare, lui ha visto come utilizzare lo skateboard come uno strumento per cercare di trasformare il modo di vita di una città maltratata per anni di guerre e integralismo religioso. Cosi nel 2007 è nato Skateistan, un progetto sociale che mette insieme educazione, arte e integrazione tutto attorno allo skateboarding.

Oggi Skateistan é una realtá funzionante con un futuro molto promettente. La sua storia e i suoi piani per il futuro vengono raccontati nel libro Skateistan: The Tale of Skateboarding in Afghanistan. Il tutto con delle interviste, reportage sulla realtà afgana e un bel po’ di straordinarie fotografie.

Magari un modello da proporre per favorire l’integrazione sociale nelle citta nostrane.

Daniele Galli, una cover di Potenza

by davidelp 9 ottobre 2013

Qualche mese fa Lorebini ha pubblicato un post dal titolo “La potenza del cemento” riguardante un particolare ponte che collega la città di Potenza con l’autostrada.

Dopo averlo letto Daniele Galli è partito in direzione sud Italia per skeitare questo spot quanto meno inusuale. Giustamente la foto scattata da Fede Romanello è finita in cover su 6:00AM 62, in edicola in questi giorni.

Zumbini / Binocle

by davidelp 9 ottobre 2013

Non possiamo che congratularci con il nostro studio di architettura preferito, ovvero Binocle, che è stato recentemente ri-pubblicato su ArchDaily.
Il progetto in questione è la ristrutturazione di un complesso industriale in via Zumbini a Milano.

Per uno sguardo approfondito vai su ArchDaily.

Launch Party #31

by jep 9 ottobre 2013

Mercoledì 11 gennaio abbiamo lanciato una festa qui nei nostri uffici e presentato tutti i nuovi prodotti bastard, Electric, Jart, DVS, Lakai, Matix e Makia per l’Autunno Inverno 2012-13… oltre a un nuovo DealerZine che rispetto ai precedenti rappresenta un balzo in avanti non indifferente! Contemporaneamente abbiamo finalmente inaugurato il nuovo spazio di binocle che purtroppo, dato il delirio generale causato in parte da un abuso di vino non filtrato, non siamo riusciti a documentare ;)
Read the rest of this entry »

Concorso Spazio 33

by jep 9 ottobre 2013

L’amico architetto Lorenzo Bini ha un nuovo studio che si chiama binocle e con cui stiamo sviluppando alcune nuove collaborazioni…

Oggi binocle lancia un concorso aperto a tutti per l’illustrazione della mega lavagna presente nel suo ultimo progetto: Spazio 33, wine-bar cafeteria all’interno di uno splendido parco a Oleggio (NO). Se siete writer, illustratori, fumettisti o semplicemente pensate di poter dire la vostra inviate i vostri disegni perchè merita seriamente!

P.S. Ma è vero che vogliono realizzare anche un percorso skate innovativo nel parco?

Potenza del cemento

by lorebini 9 ottobre 2013

Qualche settimana fa sono passato per Potenza con l’unico scopo di vedere con i miei occhi questo ponte. Progettato da Sergio Musmeci, fu costruito nel 1969 per collegare l’autostrada al centro storico sorvolando il fiume Basento. La struttura non ha pilastri, ma un’unica superficie di 30 cm di spessore che torcendosi forma una serie di giganteschi archi che possono essere percorsi a piedi e che ne fanno un capolavoro di ingegneria ed un’opera d’arte al tempo stesso. Il cemento non è proprio super liscio, tuttavia mi sono chiesto se nessuno skater abbia mai provato queste meravigliose transizioni…

Nel dubbio ho comunque scattato qualche foto.

Total Office Design

by lorebini 9 ottobre 2013

Thames & Hudson ha da poco pubblicato Total Office Design – 50 Contemporary Workplaces, un volume di 320 pagine curato da Kerstin Zumstein e Helen Parton all’interno del quale sono contenuti 50 progetti di uffici da tutto il mondo

Al progetto bastard store di studiometrico sulla riconversione del vecchio Cinema Istria sono dedicate quattro pagine con foto di Giuliano Berarducci.

 

Da oggi è disponibile in vendita anche al bastard store – chettelodicoaffare – al prezzo di € 30,00.

Ledge al Lambro

by giuli 9 ottobre 2013

Sabato sera un’operosa crew si è messa in moto per costruire un bel ledge in cemento al Parco Lambro.

Il lavoro di squadra ha prodotto il risultato sperato in poco tempo, e io con la scusa di documentare il tutto non ho fatto praticamente una mazza.

Grazie a tutti i presenti di sabato ora anche uno streettarolo incallito, e rimbambito, come me, avrà il suo angolo di paradiso al Parco Lambro.
E chissà che tra un crookie e un tailslide alla fine non mi caccio dentro a queste benedette transizioni…

Grazie grazie grazie, ecco il mio contributo con questo piccolo report fotografico.

 

La mano del grafico

by davidelp 9 ottobre 2013

Venerdì 8 aprile 2011 ha aperto al pubblico “La mano del grafico”, mostra organizzata dal FAI – Fondo Ambiente Italiano e alterstudio partners.
Saranno esposti 367 disegni e schizzi autografi di 108 fra i più autorevoli grafici italiani e internazionali, donati al FAI per sostenere l’attività della Fondazione.

Tra i grafici scelti ci sono anche alcuni amici di bastard, come Olimpia Zagnoli e Leftloft, e la location è di quelle che tolgono il fiato, Villa Necchi Campiglio a Milano.

Maggiori info su lamanodelgrafico.it