Entra al bastard store

by jep 9 ottobre 2013

Se sei così pigro da non riuscire mai a trovare il tempo per passare a trovarci in via Scipio Slataper 19 a Milano – anche adesso che c’è la comoda fermata ISTRIA della metropolitana lilla M5 – da oggi almeno puoi visitare il bastard store online… clicca sul quadratino in alto a destra nell’immagine e curiosa nello spazio.

Certo i nostri prodotti li puoi sempre comprare sul web, ma vuoi mettere l’esperienza reale di farsi grippare la tavola da Edo Paris o Max Bonassi!?

P.S. Se nel virtual tour ritrovate il mio Penny a cui tenevo tantiissimo ditemelo perchè lo ho perso!

Goebbels pro model skateboard – 1943

by jep 9 ottobre 2013

Abbiamo sempre saputo che lo skateboard è nato negli anni ’50 in California da surfers che si spostavano in città… ma se scoprissimo che nella Germania nazista il figlio di Goebbels gia nel 1943 usava uno skateboard?

In questo documento video di National Geographic trasmesso di recente sulla televisione italiana compare una tavola davvero moolto simile a quelle di oggi, con tanto di tail, trucks, ruote e una proto-rampa per droppare.

Brandon Wahlers e i tonni giganti

by davidelp 9 ottobre 2013

Da qualche tempo Electric, oltre a sfornare fiammanti occhiali da sole, si interessa alla pesca subacquea, cosa che mi rende estremamente felice, perchè alla fine sempre di pesca si tratta. Ero pronto a inviare a San Diego le foto delle mie pescate per farmi sponsorizzare ma poi ho visto il calibro dei pescatori che supportano e ho desistito.

Nella foto qui sotto è ritratto Brandon Wahlers, uno che definirei pescatore subacqueo estremo, che ha recentemente arpionato e portato in barca un tonno pinna gialla da 358lb, ovvero 162 dei nostrani kg!
Purtroppo non è stato in grado di recuperare un bilancia certificata nel raggio di 100miglia e quindi il pesce non può essere riconosciuto, altrimenti sarebbe stato record mondiale.

Se Brandon volesse essere così gentile di recapitare in Comvert un pezzo di ventresca gli saremmo molto grati.

Progetti smarriti – Italian Movies Adv

by jep 9 ottobre 2013

Questa pubblicità bastard era la prima di una serie sui film italiani… Io sto con gli ippopotami con Bud Spencer e Terence Hill (1979).

Non è mai stata pubblicata ma abbiamo sempre tenuto la bozza stampata sulle lavagne in ufficio perchè è troppo bella e ci sono Marcin e Nikolai insieme.

No Visa? More party!

by jep 9 ottobre 2013

Andrea Vecchi durante il suo viaggio per il controllo dei nuovi prodotti bastard si è ritrovato a Chengdu nel sudovest della Cina con il visto del passaporto scaduto e le autorità del governo gli hanno accollato due gendarmi con l’ordine di scortarlo ovunque.

Se siete in Cina e avete bisogno di una guida locale sicura…

Qui sotto il suo racconto diretto e altre foto:

Mentre transitavo per Shanghai, si sono accorti che la mia VISA era scaduta il 30 dicembre 2010. Cosi mi hanno bloccato nel limbo dell’aeroporto mentre cercavo una soluzione. I cinesi sono sempre molto dispiaciuti in queste situazioni e cosi mi aiutavano parecchio, prestandomi il telefono, portandomi del the e spesso parlando loro per me.
Essendo domenica non c’era nulla da fare e cosi insistendo ho ottenuto di poter passare la notte in un albergo li vicino.
Quindi sono arrivati questi due gendarmi, giovani e un pò imbarazzati. Non parlavano inglese e cercavano di fare i seri, ma spesso scappava da ridere anche a loro… Stavano sempre uno a fianco e uno dietro di me, dormivano uno alla volta – dopo la colazione però sono crollati entrambi! – e non mi facevano neanche vedere il mio passaporto.
E’ stata un’esperienza! Alla fine mi ci sono affezionato e credo mi sia venuta la sindrome di stoccolma!

Rock Candy & Curiosities

by Ambra 9 ottobre 2013

La libreria del bastard store si ingrandisce.
Tra i nuovi arrivi vale la pena segnalare due titoli.
Rock Candy è una raccolta di illustrazioni di una delle esponenti del Pop Surrealismo più interessanti che abbiamo in Europa.

Infatti, la biondissima Femke Hiemstra è di Amsterdam, dove tuttora vive e lavora.
Le sue opere visionarie – contorte e un po’ esoteriche – ritraggono scenari surreali, per lo più con animali, frutti, oggetti, fiori e insetti antropomorfi e snaturati, alle prese con pipe d’oppio, attrezzi da cucina e altre situazioni assurde.

La collezione in bianco e nero dei personaggi di Travis Louies‘s Curiosities è grottesca, affascinante e delicatamente surreale.

Le opere sembrano vecchie fotografie del ’900 o ritratti di protagonisti di vecchi film noir muti… niente di strano se non fosse che gli uomini hanno corna da demoni, barbe da orchi, dozzine di occhi, mentre le fanciulle, lasciano intravedere canini affilati, orecchie appuntite e languidi sguardi spettrali.

Bio Left Loft

by davidelp 9 ottobre 2013

Andare a trovare i Left Loft fa sempre piacere.

Venerdi scorso, ad esempio, hanno aperto le porte dei loro uffici a Ortaie, la società che rifornisce di prodotti biologici la loro cucina, e hanno trasformato gli spazi solitamente occupati da scrivanie e computers in un mercatino ortofrutticolo in cui poter acquistare peperoni, zucche, cavolfiori e altri deliziosi ortaggi prodotti a due passi da Milano.

In questo modo si può fare aperitivo e contemporaneamente  la spesa, che a Milano mi sembra un traguardo di tutto rispetto.

CiclArt Milano

by MAS™ 9 ottobre 2013

Oggi 16 settembre alle ore 12.00 inaugura CiclArt, una delle sette iniziative che la Provincia di Milano realizza in occasione della Settimana Europea della Mobilità.

La mostra conferma il binomio arte/bicicletta con la trasformazione di una macchina, già di per sé perfetta, in oggetto d’arte e stimola la creatività di molti artisti. Accanto a vecchie bici customizzate per tornare a nuova vita verranno esposti anche i mezzi a pedali che UBM – Urban Bike Messengers, sponsor della mostra, utilizza quotidianamente per effettuare consegne ecologiche nella città di Milano.

La mostra è allestita nel cortile d’onore di Palazzo Isimbardi in via Vivaio 1 a Milano e rimarrà aperta al pubblico giovedì 16 settembre dalle ore 14.00 alle ore 18.00 e da venerdì 17 a mercoledì 22 settembre dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

The singing pipe

by lorebini 9 ottobre 2013

Geir ed Olav, i miei cari amici ed i miei architetti norvegesi preferiti, hanno costruito insieme agli studenti della NTNU di Trondheim, dove insegnano, un gigantesco strumento musicale in occasione delle celebrazioni per i 100 anni della scuola. Forse se qualcuno passa da quelle parti può mostrare altri modi per utilizzare questa tromba

Whatza goes to India

by davidelp 9 ottobre 2013

Ieri ci sono venuti a salutare Whatza e Tania Detomas prima di partire per un lungo viaggio di tre mesi in India. Tornerano all’inizio di Dicembre, giusto in tempo per l’inizio della stagione invernale.

Buon viaggio.