Our Friends Are Our Heroes – Danny Galli

by giuli 7 aprile 2011

Daniele Galli, durante una session di fisioterapia nella sua terra natia, la Valtellina. Pochi sanno che il frontside feeble sul tubo in salita è la medicina migliore per riprendersi da un recente intervento con tanto di viti nel piede.

A meno che non vi procuriate della kriptonite di ottima qualità (e non si trova più quella di una volta), sarà difficile tenere Danny lontano dallo skate.

Daniele Galli on ABG

by giuli 7 aprile 2011

Sul blog di abriefglance è appena uscita una bella intervista a Daniele Galli, che ci racconta di come si sta riprendendo dall’infortunio di quest’inverno, del suo lavoro al Trinity Skatepark e dei suoi progetti per il futuro, il tutto corredato da qualche bello scatto di Davide Biondani e condito da questa video part di Daniele and friends, che racconta un po’ di skating del 2010.

Daniele, che è un vero supereroe, nonostante  l’intervento di Novembre è già operativo sullo skate da un paio di mesi, e sono sicuro che l’estate 2011 lo vedrà ancora protagonista e distruttore di molte session.

Daniele Galli in copertina su abg n.5

by davidelp 7 aprile 2011

Daniele Galli è in cover sul numero 5 di a brief glance con un bs smith grind sul cradle della Knodel bowl. Il bellissimo scatto di Davide Biondani rende giustizia alla pesaggine della manovra e motiva ulteriormente il Danny in questi ultimissimi giorni di fisioterapia dopo il suo ultimo infortunio.

Danny Galli on Pure Skateboarding 3

by giuli 7 aprile 2011

E’ uscito da circa una settimana il numero 3 di Pure Skateboarding, rivista partorita dalla mente di Mirai Pulvirenti e dai Baco boys.
Nella doppia pagina qui sopra, che apre il magazine, vediamo Danny Galli in frontside lipslide sul cradle della Knodel bowl di Brescia.
Anche se Danny è fermo a casa ancora per qualche settimana, è bello vederlo raccogliere i frutti del buon lavoro di quest’anno.

Invece la curiosa (e datata) immagine di copertina mostra un Gargy, a.k.a. Alessandro Gargiullo, storico skater romano, nella big pants small wheels era, dunque primi anni ’90, al mitico spot EUR Palombini a Roma.

Il leit motiv di questo numero è proprio un estratto delle memorie letterarie e fotografiche dello skater, che ha deciso di raccoglierle in un libro per raccontare i suoi oltre vent’anni di skateboarding.

Gargy ci parla del disagio e dell’emarginazione quasi sociopatica di un adolescente che, nella periferia romana, sceglie di divertirsi in modo un po’ diverso dagli altri e la successiva realizzazione che quella diversità è un valore che aprirà le porte a un mondo tutto nuovo.
Un mondo fatto di amicizie, una vera e propria sottocultura e uno stile di vita di reale e duraturo.

Danny Galli stop and go.

by giuli 7 aprile 2011

Qualche giorno fa Daniele Galli si è infortunato in bastard bowl mentre filmava una line per la sua prossima videopart. Il ragazzo non si è affatto perso d’animo e già punta a riabilitarsi come si deve per la primavera. In attesa di togliere il gesso si riposa meritatamente in Valtellina, la sua terra natia.

Auguri di buona guarigione Danny!

New Frisco Shop

by giuli 7 aprile 2011

Daniele Galli ed io abbiamo visitato il nuovo Frisco Shop di Brescia e sono rimasto veramente colpito dal frutto del buon lavoro che i Tognoli Bros hanno evidentemente svolto in questi anni.

Direi che merita una visita, anche solo per alienarsi a leggere le miriadi di articoli di skate magazines che fungono da carta da parati nella sala con micro ramp o per spulciare la quantità ingente di prodotti che si annidano nello shop.
I miei complimenti a Fede e Gianlu.

Vans Shop Riot 2010 – bastard store 4° alla finale europea

by giuli 7 aprile 2011

Anche quest’anno il bastard store si reca alla finale europea del Vans Shop Riot, dove tutti i vincitori dei singoli paesi si sfidano perchè ne rimanga uno solo!
Questa edizione, appena svoltasi lo scorso Sabato 9 Ottobre è stata ospitata dallo skatepark di Winterthur, in Svizzera.

A rappresentare il bastard store Daniele Galli, Marco Lambertucci e Igor Fardin. I ragazzi hanno skateato molto bene e si sono aggiudicati un ottimo quarto posto, che, dato il livello altissimo della gara, è stato davvero un gran risultato.
Primi i ragazzi di ABS, shop francese di Annecy (davvero mostrusosi!), seguiti dal team 50-50, lo storico negozio di Danny Wainwright a Bristol, e terzi gli austriaci di 5boro. Impressionante il contest di best trick, vinto da Tim Zom con un backside noseblunt sul big rail.
Cliccate qui per vedere uno dei primi videoreport che stanno girando online.

Usmate Report

by giuli 7 aprile 2011

Davvero un tranquillo weekend da paura, il nome non mente! tutto inizia con l’arrivo in Centrale di Nikolai Danov e Milo Marra. Rinfrescato da questa ventata di romanità ci imbarchiamo in treno con cambio a Monza… da notare che in macchina il tragitto si percorre in venti minuti! Ma noi siamo avidi risparmiatori di CO2!
Una volta giunti lì ci becchiamo i Real McKenzies che strimpellano con tanto di gonnellino scozzese sotto un tendone. Intorno a loro il diluvio universale. Ci uniamo all’allegra compagnia del tendone e a suon di birrette ci facciamo passare la delusione da acquazzone.

La sera il tempo ci permette almeno di fare un po’ di festa e di goderci il Dj set del Pela…

Il mattino dopo, vuoi perchè alla fine la vita è bella, vuoi perchè qualcuno lassù si è fatto un esame di coscienza sentendo volare alte le nostre bestemmie del giorno prima, c’è un sole che spacca le pietre è la session è ON.

Copioso l’afflusso della gente, così come tricks e birre. Come sempre una gran bella giornata; la rampa del Bonassi, lo speakeraggio del GroS, le costine di maiale alla griglia e panini con la salamella come se non ci fosse un domani, e del sano skating.
Sconvolgente Ivan Federico che avrà tirato 20 kickflip melon sulla parte alta della rampa, così come Daniele Galli che come un terminator ha chiuso dozzine di tricks perfetti. E poi ci siamo goduti i numeri circensi di Marcos il brasiliano, la grinta del Basilico che ancora la sa lunga, il riding dello Stanco, lo skating verace della Roma connection (Milo, Nikolai e Peppe lo Zingaro), il local Andrea Jimmy Cantù che si porta a casa il best trick sul frigo Burn con un micidiale Pivot Fakie!

Primo classificato Marcos Gabriel da Silveira, secondo Ivan Federico, terzo Daniele Galli. Jimmy porta a casa i 500 euro del best trick burn e come un vero signore ci invita tutti a mangiare giapponese! Way to go Jimmy!

Il Trinity riaprirà a Settembre

by davidelp 7 aprile 2011

Una buona notizia. Oggi Daniele Galli ci informa che a partire da Settembre il Trinity Skatepark riaprirà i battenti e lui potrà tornare a skeitare e insegnare skate tutti i giorni.

Daniele Galli e Andreo Lopes su Skateboard Mag #70

by davidelp 7 aprile 2011

Skateboard Magazine #70 ha pubblicato una doppia intervista a Daniele Galli e Andreo Lopes.

Andreo e Danny sono amici da molto tempo, si sono conosciuti grazie allo skate e hanno condiviso un bel po’ di cose insieme, viaggi, contest, session di filming, trickoni riusciti e non riusciti.

Per saperne di più basta leggere l’intervista. Ovviamente foto e testi sono di Bea Sugliani.