Designing Designers: Offices and workplaces for knowledge workers

by jep 16 giugno 2009

Designing Designers: Offices and workplaces for knowledge workers

E’ uscito da poco il libro della conferenza Designing Designers 2008 a cui ho partecipato qualche mese fa insieme a Francesca Murialdo e Lorenzo Bini di studiometrico.

[…] Modern communication technologies connected to the new globalized economies have created a fresh way of working that influences both space organization and methodological aspects. New offices and workplaces are created to host updated requirements, thus being substantially transformed. New type of workers – the so called knowledge workers – have introduced innovative ways of living and interacting with the working spaces […]

Al COMVERT HQ sono dedicate quattro pagine e alcune foto di Giuliano Berarducci.

Edito in lingua inglese da POLI.design lo si potrà presto trovare al bastard store o in libreria alla Hoepli o su libreriauniversitaria.it (…CLUP, libraccio Bovisa, soliti canali…) al prezzo di € 23,00.

Unplugged COMVERT in Norway

by jep 16 giugno 2009

unplugged-comvert-099

Pic by Erica Borsa

Nella foto qui sopra Lorenzo Bini di studiometrico parla del COMVERT HQ durante una lezione di Architettura al UNPLUGGED ITALY: Italian architecture in Oslo qualche giorno fa.

Per l’occasione è stato pubblicato un booklet scaricabile e contenente i tre progetti presentati tra cui il nostro: 090426-plug-sm.pdf [16,2 MB]

Ci sentiamo osservati…

Studenti del Politecnico di Milano in visita a COMVERT[lang_jp]ミラノ工科大学生徒がコンバート事務所に訪問[/lang_jp]

by jep 16 giugno 2009

Laboratorio di Interni

Oggi un gruppo di studenti del Laboratorio di Interni (II Anno) della Facoltà del Design del Politecnico di Milano è venuto a farci visita per esaminare e toccare con mano il progetto per il nuovo COMVERT HeadQuarter che hanno studiato sulla carta.

Sarebbe interessante avere qui il loro feedback e sapere cosa cambierebbero o modificherebbero di questo spazio…

Cinemania

by jep 16 giugno 2009

Mentre sul website di studiometrico sono pubblicati i disegni di progetto del nuovo HQ di COMVERT a Milano, su la Repubblica si parla di come sia sempre più popolare la conversione dei vecchi cinema milanesi.

Lanciati i componenti per la bastard bowl

by jep 16 giugno 2009

Oggi è partito l’ultimo ordine per la fornitura dei materiali strutturali della bastard bowl in fase di costruzione all’interno del nuovo HQ di COMVERT a Milano progettato da studiometrico. Brindiamo!

bastard bowl

Sviluppata su un area di mt. 15×12, la bowl è alta mt. 1.85 con due hips, uno dei quali ribassato a 1.50 (quello di sinistra nell’immagine qui sopra), una extension alta 2.50 e un corner con elevator alto 2.10 (angolo in basso a destra). Tutta con raggio di curva ampio di mt. 2.50 è interamente realizzata con tecnologie CAD/CAM sapientemente applicate dall’Ing. Marco Clozza di Atelier LC.

La bowl sarà destinata ad uso ricreativo e per lo svago degli impiegati di bastard, del team e degli amici.