bastard Autunno Inverno 2014-15

by jep 23 ottobre 2014

bastard Fall 2014

Questa che abbiamo appena caricato sullo store online è la trentacinquesima collezione di bastard con cui celebriamo i nostri primi 20 anni !

E da grandi si sarebbero vendicati producendosi da soli i propri vestiti
– bastard

Nel realizzare questi prodotti ci siamo divertiti con Tato Chiala, Marc McKee e Cliché Skateboards, Muckefuck Skateboards, 2501, Whidaw DIY, Motoki Yoshio , gli studenti delle scuole di design milanesi, i bastard bowl riders (che testano i nostri prodotti) e con tutti gli amici che sono passati a trovarci al bastard store carichi di idee da trasformare in prodotti e condividere.

Hard Headed since 1994

Smontando il pantalone Cargo di bastard

by davidelp 23 ottobre 2014

Ripstop-cargo-dismantle

Recentemente abbiamo smontato completamente un pantalone bastard Cargo, facendolo a pezzi, per risalire al motivo del suo successo. Come spesso accade è un insieme di elementi e, non ultimo, la dichiarazione stampata sulla sua confezione e cucita all’interno e che qui sotto abbiamo tradotto in italiano:

Questo autentico prodotto bastard non è progettato per le femminucce. Ispirato dalla vita militare è abbastanza resistente per sopportare situazioni pesanti e non vi deluderà quando il gioco si fa duro. Ma non aspettatevi di trovarci in trincea a strisciare con voi… siamo amanti, non combattenti.
Fate l’amore, non la guerra.

bastard

Saldi d’estate al bastard store

by Ambra 23 ottobre 2014

summer sale at bastard store

Da domani 5 luglio iniziano i saldi al bastard store con sconti fino al 30% su gran parte dei prodotti in vendita.

Se sei iscritto alla Newsletter allora hai già ricevuto un codice per ottenere un extra 10% valido su TUTTI i prodotti per una settimana,  non solo su quelli in saldo, online e direttamente nel negozio di Milano. Se ancora non lo hai allora forse questo è il momento più opportuno per:



Skull Pint Glass

by jep 23 ottobre 2014

bastard Skull Pint glass

Siamo estremamente orgogliosi di presentarvi uno dei prodotti bastard più attesi di sempre. La bastard Skull Pint Glass. Pinta da birra inglese/Nonic, sabbiata a mano e realizzata vicino a Brixlegg, Tirolo – Austria.

Durante una fuga estiva nel Tirolo austriaco, abbiamo conosciuto un’azienda in cui si lavora il vetro il maniera magistrale. Quest’azienda si trova a due passi dal mitico Cradle skatepark di Brixlegg, dove le birre e i trick vanno a braccetto. Una birra dopo l’altra scatta l’idea di farci produrre un bicchiere da birra bastard.

Proudly Brewed by Those Lazy Italians.

Skull pint glass

Tra i vari modelli abbiamo scelto la Pinta da birra modello inglese, detta anche Nonic pint. Questo perché dopo anni di sperimentazione abbiamo capito che quella dolce curvatura vicino al bordo ci permette di avere molto più grip e quando la stabilità cala il grip è la cosa più importante, come lo skateboarding ci insegna ogni giorno.

• logo skull e solid sabbiati
• Vetro temperato resistente agli urti
• resistente agli shock termici
• lavabile in lavastoviglie
• capacità 58,5 cl
• diametro 89 mm – altezza 153 mm

Skull pint glass - skull logo engravedSkull pint glass - solid logo engraved

bastard Photographers series

by davidelp 23 ottobre 2014

Photographers series bastard

In questa collezione bastard abbiamo collaborato con due fotografi italiani che hanno mantenuto viva la fotografia di skateboard durante la fine degli anni novanta e i primi anni duemila.

Giuliano Berarducci non ha bisogno di presentazioni avendo documentato molto di quello che è passato per bastard, basta dare uno sguardo al suo sito per ritrovare alcuni degli scatti più epici fatti al bastard store. Gabriele Lopez dopo aver fotografato la scena skate e hardcore negli anni ’90, si è dedicato ad un genere più personale. Il frutto del suo lavoro tra il 1992 e il 2012 è raccolto nel libro “Stories by Gabriele Lopez”.

Le t-shirt Swing di Giuliano Berarducci, London e Grasshopper di Gabriele Lopez.

Photographers-serie-bastard-berarducci Photographers-serie-bastard-lopez

Badrats

by davidelp 23 ottobre 2014

Basrats by Matteo Perazzoli x bastard

Una delle più eclatanti caratteristiche dei lavori di Matteo Perazzoli è quella di giocare con le parole e con i loro anagrammi.

bastard → badrats …t-shirt perfetta per rattacci di strada come noi.

La sua t-shirt Badrats si aggiunge alla collezione Jammin’ e la puoi trovare in alcuni rivenditori bastard oltre che al bastard store.

Buona fortuna, arriva Neko

by jep 23 ottobre 2014

bastard Neko t-shirt by Motoki Yoshio

Il nostro amico e co-worker Motoki Yoshio oltre a occuparsi da diversi anni di design e formazione, sa anche disegnare con la penna a sfera. Per bastard ha scavato alla radice della fortuna, sezionando uno degli oggetti più iconici della cultura giapponese: il maneki-neko.

La sua t-shirt Neko in edizione super limitata la puoi trovare ancora in alcuni negozi oltre che al bastard store. Buona fortuna!

2501 Flamingo x bastard

by davidelp 23 ottobre 2014

2501 bastard Spring Summer 2014 Jammin' collaboration

2501 celebra la collezione bastard spring summer 2014 con la grafica Flamingo, ovviamente lineare e in bianco e nero, disponibile su t-shirt e felpa al bastard store.

Di recente a Perth in Australia per partecipare ad una convention chiamata “PUBLIC” e organizzata da FormWa Gallery, ha dipinto due murate enormi, impressionanti, come sempre… ma questa volta ci ha particolarmente colpito al cuore con il pezzo dedicato alla memoria di Claudio KADO Sinatti. La storia completa è su graffuturism.

2501 bastard Spring Summer 2014 Jammin' collaboration 2501 bastard Spring Summer 2014 Jammin' collaboration 2501 bastard Spring Summer 2014 Jammin' collaboration 2501 bastard Spring Summer 2014 Jammin' collaboration

La nuova collezione bastard è online

by davidelp 23 ottobre 2014

Spring Summer 2014 bastard

Et voilà, anche questa primavera è arrivata e con la primavera, insieme a rondini e belle giornate, sono arrivati i nuovi prodotti della collezione bastard Spring Summer 2014, tutti ordinabili direttamente sul nostro online store.

Enjoy the collection, enjoy the spring.

Pietro Sedda x bastard

by davidelp 23 ottobre 2014

Pietro Sedda x bastard snowboard

Abbiamo chiesto a Pietro Sedda di disegnare la grafica di una nostra tavola snowboard, il risultato è di quelli che ci piacciono tanto.

Se sei interessato al mondo dei tatuaggi il nome di Pietro Sedda non ti suonerà nuovo.
Oggigiorno l’inchiostro permanente su pelle è stato accettato, sdoganato e inflazionato ed il numero di tatuatori è aumentato in maniera vertiginosa ampliando di molto la voragine che separa i maestri dai neofiti.
Una premessa che però non interessa Pietro Sedda: artista di natura, colpevole solo di usare inchiostro e pelle per esprimere la sua personale visione.

La tavola Sedda è disponibile al bastard store, nelle misure 152, 156 e 159 cm.

Pietro Sedda x bastard snowboard - frontPietro SeddaPietro Sedda x bastard snowboard - back

link: pietrosedda.com